Melges 32 Miami Championship, vince Samba Pa Ti

di Ottavio Commenta


Il Melges 32 Miami Championship si è concluso con la vittoria del team Samba Pa Ti, del californiano John Kilroy, seguito dagli americani di Argo, di Jason Carroll e da Volpe del giovanissimo Ryan Devos, con un timoniere d’eccezione: Ed Baird, ex di Alinghi. Si è trattato di una bellissima competizione dove hanno primeggiato i timonieri più bravi.

Anche Fantastica si è piazzata bene, la barca italiana ha visto impegnati velisti del calibro di Lanfranco Cirillo e Vasco Vascotto. Da sottolineare il fatto che, per la barca italiana, è arrivata anche la vittoria nella Midwinter Series 2011, una combinata che tiene conto, ovviamente, dei risultati ottenuti in questa stessa competizione ma, anche, nella Gold Cup e nell’Acura Key West Race.

Una buna prova anche per una barca che fa sognare gli Italiani, come Mascalzone Latino, così come quello disputato per l’America’s Cup con gli AC45, barca ritornata alla ribalta con un equipaggio abbondantemente rinnovato dove spicca la presenza di Francesco Bruni nella veste di tattico. Senza dubbio, non si è trattata della migliore prestazione per l’imbarcazione di Vincenzo Onorato, visto che la seconda giornata non proficua ha pregiudicato il risultato finale. Qualcuno si è davvero rammaricato per la non brillante prestazione, ma questo è il risultato del mare.

Ciononostante, l’appuntamento in Florida, nelle acque antistanti la città di Miami, si è rivelato un buon banco di prova per le regate che si disputeranno in futuro. Lo stesso tattico Francesco Bruni ha poi dichiarato:

E’ stata una trasferta molto importante per noi ed abbiamo imparato tante cose e fatto tesoro degli errori commessi. Dobbiamo ancora lavorare tanto ma il punto di partenza è buono. Nel week-end la velocità non è mai stata un problema ed il miglioramento lo dobbiamo ottenere solo in alcune manovre.

Classifica finale:
Samba Pa Ti, Kilroy-Wilmot, 13 pt.
Argo, Carroll-Ogletree, 30 pt.
Volpe, Devos-Baird, 31 pt.
Fantastica, Cirillo-Vascotto, 38 pt.
Delta, De Vos-Hutchinson, 40 pt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>