AC World Series San Francisco: attenti alle scuffie

di Giulia Ferri Commenta

Che i nuovi catamarani fossero veloci quanto predisposti alle scuffie (termine che si usa per indicare il capovolgimento di una barca) ce ne eravamo accorti già qualche mese fa quando Oracle Usa Spithill durante una regata per il lancio dell’AC World Series nei pressi del Golden Gate Bridge, il celeberrimo ponte di San Francisco, si è capovolto mentre regatava verso il Yacht Club Golden.

A poche ore dall’inizio della prima tappa dell’edizione 2012 2013 dell’America’s Cup World Series è ancora il vento forte della baia di San Francisco amettere in difficoltà i catamarano multiscafo. La prima a farne le spese è stata Team Korea mentre era in acqua con Energy Team per uno speed test. Durante una fase di sorpasso l’AC45 guidata da Nathan Outteridge ha spinto troppo e ha perso aderenza. Per fortuna nessun membro dell’equipaggio è rimasto ferito anche se Mark Bulkeleyse l’è vista brutta volando attraverso la wing. L’ala rigida è malconcia ma si spera di ripararla presto. Anche perchè siamo già ai blocchi di partenza per la prima regata di flotta.

Non è andata meglio a Luna Rossa Swordfish che per mezz’ora è rimasta in panne prima che l’equipaggio avesse il tempo di smontare i flap e trasbordarli alla barca d’appoggio. Anche qui il vento forte è la causa dela scuffia. Come ha spegato Max sirena, skipper di Luna Rossa:

Eravamo nelle fasi di pre-start della regata di prova, abbiamo poggiato e ci siamo ribaltati C’era tanto vento, più di 25 nodi, che soffiando contro la direzione della corrente ha alzato un significativo moto ondoso. Sono cose che capitano quando spingi al limite. Il grosso del danno si è fatto nel momento in cui abbiamo scuffiato: la barca ha alzato la prua verso il cielo e infilato la poppa in acqua. La wing ha certo visto tempi migliori. Credo useremo un’ala nuova e speriamo di poter essere in acqua già lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>