Arcadia 100, lo yacht di lusso che parla di autonomia

di Alba D'Alberto Commenta

Arcadia presenta per il 2015 moltissime novità che vanno ad incidere sulla stagione nautica e non sono da trascurare per chi ha voglia di lusso nella navigazione. 

Arcadia 100 rientra nel piano di ampliamento della flotta 2015. È un nuovo modello di questo cantiere nautico made in Italy che fa base a Torre Annunziata e tiene in grandissima considerazione il rispetto dell’ambiente. Un cantiere che ha scoperto negli anni la sua vocazione green e insiste sull’impatto ambientale.

Lo scafo Arcadia 100 è costruito in vetroresina e rinforzato con la resina vinylester per tre strati esterni. In PVC sono realizzate le murate inframmezzate di fibra di vetro.

Queste le caratteristiche del prodotto

  • Motorizzazione: 2×1000 hp
  • Generatori: 2×28 kW
  • Aria condizionata: 144.000 btu/h
  • Gruetta elettroidraulica: 500 Kg
  • Passerella elettroidraulica: 4,0 m
  • Sistema di stabilizzazione: con opzione “zero speed”
  • Elica di prua: 35 kW
  • Trattamento acque nere
  • Pannelli solari per la ricarica delle batterie
  • Propulsione elettrica opzionale
Ci saranno tre ponti e sarà lungo fuori tutto di 31,06 metri, dei quali 29,19 al galleggiamento, un baglio di 7,75 metri per un dislocamento a pieno carico di 110 t. Con una carena ottimizzata e di alta efficienza, il cui vantaggio principale è rappresentato dai consumi ridotti rispetto a yacht di pari dimensioni, il nuovo Arcadia può raggiungere circa i 18 nodi di velocità massima ed offre una velocità di crociera di 16 nodi. Ideale per i trasporti molto lunghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>