Azzam, Eclipse e Dubai gli yatch più costosi del mondo

di Alba D'Alberto Commenta

Si chiama Azzan lo yatch più lungo e costoso del mondo. Fino a questo momento il primato era nelle mani di Eclipse, il gingillo del patron del Chelsea, il russo Roman Abramovich. Lo yatch Azzan è più grande e più costoso del suo predecessore.

Azzan, tanto per dare un’idea delle sue dimensioni, è lungo 180 metri. Per costruirlo sono stati investiti 600 milioni di dollari. È dotato di sistema di difesa antimissile, ha due eliporti incorporati e sono stati montati dei vetri antiproiettile. Azzan ha anche un sottomarino, la discoteca, il cinema e non manca certo il ristorante.

A costruire Azzan ci ha pensato un cantiere tedesco, Lurssen che poi l’ha consegnato al principe saudita Alwaleed bin Talal, il presidente dell’azienda Kingdom Holding. Il patrimonio personale del principe ammonta a circa 20 miliardi di dollari, Azzan, per lui, è un piccolo gioiellino.

Eclipse, defraudato del primato di yatch più grande del mondo, resta la seconda imbarcazione per le dimensioni ma non è seconda a nessuno quanto a bellezza e lusso. Ha le forme moderne e slanciate, è super elegante e ogni particolare del panfilo di Abramovic fa capire che siamo davanti ad un capolavoro di cui ci si può soltanto innamorare. Per costruirlo furono investiti 340 milioni di euro. Nella cifra indicata è compreso anche uno scudo laser per proteggere il magnate russo e i suoi ospiti dagli occhi indiscreti dei paparazzi.

Eclipse Mega Yacht

Al terzo posto, più piccolo soltanto di un metro di Eclipse, tra gli yatch più grandi del mondo si piazza Dubai, un campionario di lusso e fascino progettato da Andrew Winch che ha voluto conferire a questo gioiellino tutta la classe che un sapiente gioco di volumi sa sprigionare. Le linee così come gli interni, sono incredibilmente attraenti, costruiti con i migliori materiali a disposizione dello staff di Platinum Yatchs. Dubai appartiene al sultano bin Abdul Aziz dell’Arabia Saudita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>