Barche a vela: Catalina C-250 mkII, versatilità a costi accessibili

di Antonino Commenta

catalina-c-250-mkII-3Sfogliando i vari cataloghi di barche a vela, ci si accorge di quanto la varietà di proposte sia ampia, modelli più o meno costosi per le nostre tasche.

Catalina Yacht, marchio storico americano nel settore delle barche a vela, propone una soluzione alla portata di quasi tutti: Catalina C-250 mkII, un 25 piedi cabinato ovviamente che, scimmiottando imbarcazioni più grandi, offre quel comfort a quella sicurezza a bordo che non è facile trovare in modelli concorrenti, per un prezzo di poco superiore ai 40 mila Euro (iva inclusa).
Catalina C-250 mkII è un racer da crociera per le uscite giornaliere ma anche settimanali assolutamente versatile, che nella sua semplicità potrebbe avvicinare molti appassionati al mare. Le soluzioni adottate sono presenti in barche a vela ben più grandi, il cui costo come sappiamo aumenta esponenzialmente. A cominciare dalla cambusa, in cui è presente, oltre che ad un lavello e un piano cottura, un frigorifero con ghiacciaia separata funzionante a 12 volt.

Per rendere più ampio – leggasi più alto – lo spazio dedicato alla dinette, nelle belle giornate è possibile sollevare l’hard-top della tuga, mentre sulla mura di sinistra è presente una cabina dedicata al bagno, che conferisce la giusta privacy in una barca di soli 25 piedi.

I posti letto disponibili “ufficiali” sono 4, due a prua e due a poppa, aumentabili a 2 in caso di equipaggio nutrito; gli interni sono molto curati, con scelta di legno e di materiali che sanno di classicità moderna.

La dotazione standard prevede l’impianto a 12 volt, mentre quello a 220V è optional. La motorizzazione consigliata prvede un fuoribordo da 6-15 cavalli, oppure un entrobordo Yanmar S-Drive 1GM10CE, con un consumo orario di 0,7 litri/ora.

Lo scafo è realizzato in vetroresina, e l’imbarcazione presenta un dislocamento limitato a 1905 kg, di cui circa un quarto costituiscono la zavorra. Il bulbo è in piombo, il pescaggio limitato a 1.04, mentre il piano velico prevede un albero abbattibile, una randa full batten, genoa avvolgibile al 135%, per una superficie velica di 24 metri quadrati. Una bella soluzione, insomma, al costo di un SUV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>