Big Blu, presentata la II° edizione della 151 miglia

di LauMar 1

Da qualche giorno è iniziato il salone della nautica di Roma e presso gli stands del Big Blu, così viene chiamo l’evento fieristico capitolino, la FIV a presentato la seconda edizione della 151 Miglia, la regata d’altura organizzata dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con partenza il 2 giugno da Livorno, e arrivo a Punta Ala dopo un percorso impegnativo di navigazione nel Tirreno, che prevede dei passaggi obbligati con boe poste a: Marina di Pisa, Isola della Giraglia, Formiche di Grosseto e Isola dello Sparviero.

La manifestazione velica viene sponsorizzata dalla casa farmaceutica Pharmanutra con il suo brand Celadrin ed oltre a premiare i vincitori delle classi Orc International e Irc assegnerà un trofeo anche al primo della regata in tempo reale.

L’entusiasmo e la partecipazione degli organizzatori è altissimo visto lo straordinario successo, sia di partecipanti che di pubblico, della prima edizione. Il presidente dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Roberto La Corte intervenuto alla conferenza stampa assieme al Presidente dello Yacht Club Punta Ala Massimo De Sanctis, sintetizza così il suo pensiero:

Siamo pronti e aspettiamo a braccia aperte gli armatori che vorranno raccogliere la sfida di questa grande festa della vela che è la 151 Miglia, il nostro obiettivo è raggiungere almeno quota di 70 partecipanti, traguardo alla nostra portata visto che ad oggi gli iscritti sono già oltre 40”.

Tra le imbarcazioni che hanno già ufficialmente regolarizzato la propria iscrizione c’è il Maxi Sagamore di Nicola Paoleschi, già vincitore della scorsa edizione della regata. Il detentore del trofeo aspetta con ansia la partecipazione di qualche altro maxi così da poter aumentare il livello di sfida già di per sé molto elevato.

Grazie al sistema “Live Tracking” tutti i regatanti avranno la possibilità di essere seguiti in tempo reale sul sito www.151miglia.it, così da poter vivere la regata praticamente in diretta. A contorno della manifestazione vi saranno molto eventi con serate di gale per tutti i partecipanti organizzate dallo Yacht Club Punta Ala.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>