Cammas torna a bordo per guidare i francesi

di Alba D'Alberto Commenta

Cammas è di nuovo a bordo per guidare la truppa francese nell’America’s Cup a New York. Il team ha diffuso un comunicato stampa che rassicura i fan dello skipper che si era ferito durante un incidente in allenamento prima di Natale. 

Un recupero super rapido per Franck Cammas che tornerà ad essere lo skipper del Groupaman Team France al Louis Vuitton Coppa America World Series di New York il mese prossimo. Si era ferito durante un incidente in allenamento prima di Natale ma gli sono bastati 5 mesi e un’intensa riabilitazione per tornare operativo. Dal comunicato stampa del team leggiamo:

Groupama Team France - 35th America's Cup

“Correre a New York sarà il culmine di cinque mesi molto intensi e un programma di riabilitazione intenso, ho fatto del mio meglio per tenere la situazione sotto controllo. Mi sono concentrato sugli aspetti positivi, soprattutto dopo aver saputo che il mio piede era stato salvato. Da quel momento, ho dato tutto me stesso per la mia riabilitazione e le altre attività di gruppo collegate. Credo che questo approccio mi abbia inserito in un circolo virtuoso, che ha favorito il recupero. Tuttavia, è importante non perdere di vista i tempi difficili in cui il dolore tornerà a galla, sarò chiamato a stringere i denti.”

Adesso Cammas cerca di recuperare il più velocemente possibile perché sa che il suo team è in una fase di formazione e sta facendo tutti i progressi necessari per arrivare al top all’America’s Cup. Sicuramente dovrà affrontare una situazione difficile, quella in cui non potrà dare il massimo e dovrà soffrire. Difficile anche alla luce della consapevolezza che l’apporto massimo di tutti è necessario per la vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>