Capodanno in barca a vela con Marvélia

di LupodiMare Commenta

Se non avete intenzione di mollare la barca nemmeno a Capodanno, che ne dite di di festeggiare con un bel viaggetto in Costa Azzurra alla volta della patria dei velisti? La scuolaVacanze a vela Marvélia offre una proposta davvero allettante a bordo di un cabinato (da 11 m a 14 m in base al numero di partecipanti) dotato di tutti confort.

Ci si imbarca a Portovenere martedì 28 dicembre dalle 20.00 e si sbarca il 2 gennaio. Il costo è di 420 euro e comprende: utilizzo imbarcazione, capobarca, pulizia finale, porto d’imbarco e sbarco. Sono esclusi la cambusa, per cui viene istituita una cassa comune di circa 15 euro al giorno, il carburante e la tessera Marvélia/UISP (€ 30).

Dopo una prima tappa verso Sanremo, sulle ali del Mistral, nome francese del Maestrale, un vento che spira da Nord-Ovest, si navigherà verso la Costa Azzurra, accompagnati da una costa variopinta.

Cosa portare

Per chi non è mai stato in barca, è utile sapere che le valigie rigide sono difficili da stivare poiché non si piegano, meglio prediligere borsoni o sacche morbide.

Cosa mettere in valigia

Sebbene sia una vacanza, non bisogna dimenticare che la vela è pur sempre un’attività sportiva. Per la navigazione, è meglio dotarsi di abiti comodi di varie pesantezze (dalla T-shirt al maglione), senza dimenticare un giubbino antivento che sia anche resistente all’acqua e calzature con la suola di gomma per non scivolare. Meglio dotarsi anche di cappello o bandana e di occhiali per proteggersi dal vento e dai raggi solari. Gli abiti più eleganti sono destinati alle sole discese sulla terraferma ma, considerando il fatto che saranno riposti in spazi molto ridotti, è preferibile optare per tessuti che non si sgualciscono facilmente, come la microfibra e il cotone.

La barca, inoltre, è dotata di un kit di pronto soccorso contro i malesseri più comuni (malditesta, nausea, mal di stomaco, ecc.) e per far fronte alle piccole escoriazioni o scottature. Se si è consapevoli di soffrire di qualche particolare disturbo (allergie, otiti, ecc.), è bene prevenire portando da casa quello che serve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>