I documenti da tenere a bordo

di Alba D'Alberto Commenta

La legge parla chiaro, in base al tipo di imbarcazione e sulla base della navigazione scelta, è necessario avere a bordo una serie di documenti. Cerchiamo di fare ordine nella normativa in vigore.

Le unità da diporto, sia che abbiano la marcatura CE, sia che ne siano sprovviste, se sono dei natanti a remi e a vela e navigano per diporto o in attività di pesca sportiva, devono avere a bordo soltanto i documenti di riconoscimento delle persone imbarcate.

Se sono dei natanti a motore, invece, oltre ai documenti delle persone a bordo devono avere:

  • la dichiarazione di potenza del motore o il certificato d’uso del motore stesso e su questo documento devono essere indicati la potenza in Kv, la cilindrata e il consumo orario;
  • la polizza di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile per danni a terzi;
  • la patente nautica in corso di validità, che è obbligatoria quando la potenza del motore supera i 40,8 CV.

Motore ibrido

Nel caso in cui c’è un Vhf a bordo – e se si naviga a più di 6 miglia dalla costa è obbligatorio – allora devono essere conservati anche:

  • il certificato limitato di Rtf dell’operatore;
  • la licenza d’esercizio Rft.

Per tutti i natanti che sono stati costruiti in serie è necessario esibire anche la dichiarazione di conformità in cui sono indicati la specie di navigazione per cui la barca è abilitata, la potenza massima del motore installabile a bordo e il numero di persone trasportabili.

Se i natanti vogliono navigare fino a 12 miglia dalla costa, allora, oltre ai documenti che abbiamo indicato fino a questo momento, dovranno avere altri certificati:

  • quello di omologazione e dichiarazione di conformità rilasciato dal costruttore che abilita l’unità alla navigazione senza limiti;
  • l’estratto del RID (Registro Imbarcazioni da Diporto) da cui risulti l’abilitazione alla navigazione senza limiti;
  • un’attestazione specifica rilasciata da un organismo notificato.

Se poi non parliamo di natanti ma di imbarcazioni, allora, per navigare fino a 12 miglia dalla costa, è necessario avere anche la licenza di navigazione, la dichiarazione di potenza o il certificato d’uso del motore, la polizza assicurativa, il certificato di sicurezza in corso di validità, la licenza di esercizio Rtf, il certificato limitato Rtf e la patente nautica in corso si validità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>