Il progetto di uno yacht mai visto prima d’ora: ecco di cosa si tratta

di Gtuzzi Commenta

In ogni settore si sente parlare, spesso e volentieri, di prodotti e proposte rivoluzionarie e soprattutto visionarie, per la capacità di riuscire ad anticipare determinate tendenze e nuove mode. Anche nel mondo degli yacht si cerca di essere sempre un passo avanti a tutti gli altri. Ebbene, immaginare come possa essere un’imbarcazione nel futuro non è affatto semplice, ma c’è qualcuno che le sta tentando tutte in tal senso.

yacht
photo credit: Island Yacht

Stiamo facendo riferimento al nuovissimo yacht che è stato progettato da parte di Yacht Island Design: se di imbarcazioni strane e particolari, nel corso degli ultimi tempi se ne sono viste tante, probabilmente tutti gli appassionati di questo settore rimarranno a bocca aperta di fronte a questo nuovo progetto.

Si tratta di un’imbarcazione che ricorda a tutti gli effetti una città. Non una a caso, quanto piuttosto una città in modo particolare: si tratta del Principato di Monaco. Infatti, tutte le varie attrazioni che sono state predisposte su questo yacht hanno un richiamo ben preciso, che è quello di Monaco.

L’obiettivo di questo progetto è stato quello di curare ogni possibile dettaglio, per fare in modo di riprodurre su un’imbarcazione una sorta di spaccato del Principato di Monaco. Questo yacht presenta una lunghezza pari a ben 150 metri e, di conseguenza, se dovesse essere effettivamente realizzato sarebbe il terzo più lungo a livello mondiale, alle spalle unicamente di Eclipse e di Azzam.

Si chiama Streets of Monaco e si può considerare come un incredibile progetto, che lascia senza parole solamente a un primo sguardo. Per il momento, come dicevamo in precedenza, si tratta esclusivamente di un progetto che è stato disegnato su dei bozzetti.

Non è un’imbarcazione che si trova già in fase di costruzione, va evidenziato, e non si può parlare ancora nemmeno di progetto operativo. Fino ad ora, quindi, nessun armatore avrebbe avanzato delle richieste in tal senso. D’altra parte, il costo di realizzare un simile progetto non è proprio adatto a tutte le tasche, dato che serve almeno un miliardo di dollari per costruirlo.

Il progetto è davvero favoloso, con l’ultimo piano di questo super yacht che garantisce la riproduzione di svariate opere architettoniche che si possono ammirare a Monaco. Quindi, non manca il Casinò di Montecarlo, senza dimenticare la Rascasse, la chiesa di Santa Devota e l’Hotel de Paris, ma pure una mini riproduzione del circuito di F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>