Life Line Luminosa, è meglio che finire fuori bordo di notte!

di LauMar Commenta

Life Line Luminosa

La sicurezza in barca è un fattore non trascurabile dato che in molti casi può salvare delle vite umane. In Italia non c’è l’abitudine di installare sulla propria imbarcazione delle Life LIne letteralmente linee di vita – forse perché i velisti nostrani pensano che una caduta fori bordo nel mare Nostrum sia meno grave di una nell’Oceano Atlantico.

In realtà cadere fuori bordo sia in Mediterraneo che altrove è sempre un grave pericolo, anche se poi le condizioni del mare possono favorire il recupero del naufrago. La prima regola che mi hanno insegnato, per recuperare un uomo a mare, è quella di evitare di finire fuori bordo, dato che una caduta fuori bordo anche con mare calmo può sempre trasformarsi in tragedia.

Per questo motivo consiglio a tutti di dotare la propria barca di semplici Life Line, magari anche improvvisate con delle cime che corrono lungo i passavanti della coperta.

Se poi volete invece optare per dei sistemi professionali allora vi consiglio di posizionare della Life Line  Luminose della Wichard. Il modello sopra illustrato si chiama Lyf’safe ed è costituito da una fettuccia sintetica che non scivola sotto l scarpe, non graffia la coperta ed è leggera e visibile anche di notte grazie ad un filo fluorescente che se illuminato riflette la luce delle lampade.

La praticità di questo dispositivo è anche nella sua possibilità di regolazione della lunghezza e della tensione tramite un sistema di fibbia scorrevole in plastica dura. Questa Life Line luminosa ha anche i bordi rinforzati per resistere più a lungo ed è disponibile in diverse lunghezze dagli otto metri sino ai 18 metri, così da poter essere installata su quasi tutte le imbarcazioni a vela.  

Certamente una bella novità utile ed intelligente che senza dubbio andrà a sostituire la mia  “vecchia” e “fedele” Life Line quando sarà arrivata a fine vita per troppa usura, perché in barca è sempre meglio vedere chiaro che non vedere nulla, soprattutto di notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>