Make 25, divertimento e gite fuori porta

di Antonino Commenta

Make 25Makesails è un cantiere italiano con sede a Dubino (So), che costruisce tutto in Italia. Così come full Made in Italy è il Make 25, questo open da regata che offre anche confortevoli uscite con gli amici, o gite fuori porta.

Stivare in un 25 piedi l’occorrente per più di un giorno, o due, per 3-4 persone non è un’impresa agevole, per di più quando occorre dare all’imbarcazione un tocco da regata, con linee filanti e il giusto spazio nel pozzetto perché l’equipaggio manovri bene. Il Make 25 ci è riuscito, fornendo una barca tipicamente da regata, con un design molto aggressivo, ma che può essere fruttata anche per altro.

È possibile rendersene conto osservando la prua, affilata, che nasconde nello spazio sottocoperta una cabina doppia non proprio comodissima, ma tutto sommato discreta. La tuga è un corpo unico col profilo dello scafo, aguzzo, e gli osteriggi che portano luce all’interno di un salottino, completo di tavolo carteggio e  comodi divanetti, hanno una sagoma triangolare proprio come lo scafo. Il sottocoperta è completo di angolo lavello, completo di doccetta, e la seconda cabina è situata sotto il pozzetto, offrendo alloggio ad un equipaggio per lo più sportivo, o con spirito di adattamento, viste le dimensioni.

Il pozzetto è comodo, per consentire di godere il contatto col mare, e il muoversi sulla barca in modo agevole. Lo scafo è realizzato in laminato pieno, mentre la coperta è in sandwich, arricchita da fibre di vetro E, anima in pvc e resina isoftalmica, aggiunta a vinilestere. In questo modo si ottiene un sandwich robusto e leggero allo stesso tempo, in modo da avere una buona governabilità, rendendo la barca intuitiva nelle competizioni tra le boe.

Tre motorizzazioni disponibili, a scelta tra un entrobordo da 10 HP, un fioribordo e un motore elettrico. Il ridotto dislocamento (1,48 t) e la lunghezza fuori tutto di 7,66 metri ne fanno un oggetto appetibile, se si ha la possibilità di un rimessaggio in proprio nei mesi invernali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>