MYS 2015, 3 anteprime da Benetti

di Alba D'Alberto Commenta

FB265 M/Y 11/11 due cabine armatoriali e una prua dritta che taglia l’onda – al debutto mondiale
FB255 M/Y Formosa, cinque ponti in 60 metri di acciaio e alluminio – al debutto mondiale
BF 203 M/Y H, terzo scafo la serie Veloce 140’ Fast Displacement  – debutto europeo

FB265 MY 11/11 è un megayacht di 63 metri in acciaio e alluminio che salta subito all’occhio perché la prua è dritta e consente allo scafo di avere una tendenza dinamica ad entrare nell’acqua fendendo letteralmente le onde. Gli interni sono altrettanto originali e servono ad esprimere la grandezza del marchio ma anche a garantire il confort a proprietari. Il lower deck ospita, invece, le quattro cabine ospiti, ognuna con bagno ensuite.  Le prestazioni – con due CAT 3512C di 1350 kW ciascuno – hanno consentito di raggiungere, nelle prime prove preliminari in mare, una velocità massima di circa 17 nodi.

FB255 M/Y Formosa è lo scafo di acciaio e alluminio del superyacht Formosa FB255 – il cui stile degli esterni e architettura navale sono stati progettati internamente da Benetti – si sviluppa su cinque ponti, è lungo 60 metri e largo 10,6 metri e ha un volume complessivo di 1.060 di GT. La distribuzione degli spazi interni dell’area ospiti e il loro design sono stati  progettati dallo studio Sinot Design in stretta collaborazione con l’armatore. M/Y Formosa FB255, motorizzato con 2 MTU 12V4000 M53 1.380kW @ 1.800rpm, può raggiungere una velocità massima di 16 nodi.

BF 203 M/Y H è il terzo scafo della serie Fast Displacement Veloce 140’ e si caratterizza per una novità progettuale che rende la carena D2P ancora più efficiente e performante. È infatti dotato di Wave Piercer, una sorta di bulbo sistemato sulla prora dello scafo che entra in azione quando la barca raggiunge velocità di 17-18 nodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>