Nasce la prima bussola sonora per velisti non vedenti

di LupodiMare Commenta

Nasce la prima bussola sonora per i velisti non vedenti. Il nuovo strumento è frutto di un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico Leonardo Da Vinci (Itis) di Firenze e funziona esattamente come un cellulare dotato di comandi vocali. E’ stato concepito, infatti, per guidare il velista cieco passo passo durante la navigazione.

Come ha spiegato Giancarlo Martini, docente dell’Itis di Firenze:

La bussola si basa su un piccolo computer che, tramite un componente elettronico, riesce a determinare dove si trova il nord e a trasformare questa informazione in una voce sintetizzata.

In questo modo, il non vedente, infatti, quando si trova sulla rotta deve soltanto premere un pulsante e quando la barca esce dalla rotta emette un segnale di avvertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>