Regata del Cuore, vela e solidarietà ad Anzio

di MGarrini Commenta

regata del cuore

L’estate 2009 è ricca di appuntamenti ed eventi velici. Turismo, competizione, cultura e solidarietà sono i temi principali di questa stagione velica. Appuntamento fisso con la beneficenza quello della Regata del Cuore, giunta alla sua quinta edizione.

Tra vip e appassionati di vela e competizioni sportive si è svolta ad Anzio la quinta edizione di questa manifestazione benefica organizzata dal Circolo della Vela di Roma e dal Comune di Anzio a favore di associazioni che si occupano di bambini diversamente abili. Le condizioni meteo erano ottimali ma la temperatura ha superato i 40 gradi mettendo a dura prova gli equipaggi.

Ad aggiudicarsi la regata il team Rosa di Silan (nella foto) dell’armatore Giuseppe Baglivo, con Andrea Baglivo al timone. Nessun spinnaker, solo vele bianche. La regata si è disputata con sei imbarcazioni della classe Beneteau First 40.7.

vincitori-eq-rosa

Il percoso di gara era quello a bastone, andatura di bolina all’andata e di poppa al ritorno, e gli equipaggi hanno visto a bordo delle imbarcazioni, oltre ad armatori e velisti esperti, anche personaggi del mondo dello spettacolo. La composizione dei team è stata decisa in mattinata attraverso un sorteggio effettuato durante la prima colazione, organizzata sulla terrazza del Circolo della Vela di Roma.

Dopo la sfida in mare, il programma della Regata del Cuore è proseguito con lo spettacolo di beneficenza nel teatro all’aperto di Villa Adele, di Anzio. I proventi dello spettacolo andranno a favore di cinque associazioni che si occupano di bambini diversamente abili nel territorio di Anzio e Nettuno: Nati 2 Volte, Associazione Centro Primavera, Naturalmente, Associazione Disabili ADEC, Associazione Famiglie Handicappati.

Una bella giornata di sport e solidarietà che ha visto il mare e la vela protagonisti ancora una volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>