Susy Beyer, la regina italiana della Mini Transat possibile velista dell’anno 2012

di Martina Commenta

12 sono i candidati per il titolo di “velista dell’anno 2012“, tra cui la regina italiana della Mini Transat Susanne Beyer. La Transat è una regata atlantica, ideata nel 1977 dall’inglese Bob Salmon, che si corre ogni due anni in solitario con una barca di sei metri e mezzo. Si parte dal porto francese di La Rochelle, in Bretagna, per arrivare a Salvador De Bahia in Brasile con una sola tappa a Puerto Calero, Lanzarote. La Beyer, nel 2011, ha concluso questa regata davanti a tutti gli altri italiani partecipanti. 

Per tal motivo concorre al titolo di velista dell’anno 2012. Su Facebook e su altri social network chi la sostiene è riuscito a portarla in testa insieme al velista Marco Nannini, unico partecipante italiano alla dura Global Ocean Race. La sfida a suon di votazioni virtuali in questi ultimi giorni è piuttosto accesa. Ma chi sono tutti gli altri candidati? Ecco di seguito l’elenco:

  • Patrizio Bertelli: candidato perché ha lanciato la sua quarta sfida all’America’s Cup con Luna Rossa
  • Francesco Marrai: 18 anni, candidato perché ha vinto il Mondiale e l’Europeo Laser under 19
  • Lorenzo Bressani: candidato perché ha conquistato il terzo titolo mondiale nella classe Melges 24
  • Marco Nannini: candidato perché è l’unico italiano che sta partecipando alla Global Ocean Race
  • Diego Negri: candidato perché ha vinto in Irlanda l’Europeo 2011 della classe Star
  • Francesco Bruni: candidato perchè è il primo italiano a raggiungere la vetta della classifica mondiale di match race
  • Simone Pierotti: candidato perché ha navigato per 3000 Km (quasi in solitario) attraverso l’Europa con un 6 metri
  • Giovanni Coccoluto: candidato perché ha vinto il Mondiale e l’Europeo Youth nel Laser Radial
  • Gian Piero Staffa: candidato perché senza alcuna esperienza ha attraversato l’Atlantico due volte in solitario
  • Veronica Fanciulli: candidata perché ha vinto il Mondiale ISAF Youth con l’RS:X
  • Cecilia Zorzi: candidata perchè ha vinto il campionato mondiale della classe Laser 4.7

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>