Suzuki al Salone Nautico di Genova 2015

di Alba D'Alberto Commenta

Suzuki al Salone Nautico di Genova 2015 e questo vuol dire che ne vedremo delle belle rispetto ai motori fuori bordo. L’annuncio di Nautica Online che fa ben sperare tutti coloro che vogliono dare una potenza nuova alla loro imbarcazione. 

Scrive Nautica.it

Tecnologia Suzuki protagonista al Salone Nautico di Genova: DF200AP, il fuoribordo da 200 HP col miglior rapporto peso potenza; la nuova, fantastica esperienza di guida col joystick di governo, provare per credere; l’interfaccia ottimale fra l’uomo e il suo motore ovvero la nuova strumentazione elettronica Suzuki Marine.   Appuntamento imprescindibile per il mondo degli appassionati di barche, della nautica e del mare, il Salone Nautico di Genova – giunto alla 55 edizione, dal 30 settembre al 5 ottobre 2015 – vedrà ancora una volta Suzuki Marine protagonista nell’ambito dei motori, dei tender e dei natanti – battelli pneumatici e imbarcazioni – motorizzati fuoribordo. […]

Fra tutte le unità esposte la star indiscussa sarà l’innovativo Suzuki DF200AP, top della gamma dei propulsori a quattro cilindri, pluripremiato durante l’anno per le sue caratteristiche tecniche. Fra le principali ricordiamo:

  • Suzuki Selective Rotation, la soluzione d’avanguardia in termini progettuali e di utilizzo, che consente allo stesso propulsore di operare con rotazione destrorsa o sinistrorsa, senza dover intervenire sulla meccanica;
  • Suzuki Precision Control, sistema che integra il controllo elettronico dell’acceleratore e del cambio marcia, grazie al Drive By Wire (DBW), per una guida più confortevole e precisa.
  • Sistema di accensione senza chiave, Suzuki Keyless Start,  basato sull’utilizzo di un telecomando codificato che trasmettere un codice di accesso al sistema di avviamento del motore. Quando il trasmettitore è nel raggio di un metro dal ricevitore, che è nella console di guida, l’utente può avviare il motore con la semplice pressione di un pulsante, oppure spegnerlo.
  • Presa d’aria diretta, di nuova concezione, e la fasatura variabile delle valvole (Variable Valve Timing) che garantiscono una maggior efficienza termica e prestazioni elevate;
  • Un’unità termica che vanta 2.867 c.c. di cilindrata, un vero motore “Big Block”, con un rapporto di compressione molto elevato (10,3:1) per garantire accelerazioni fulminee grazie a valori di coppia notevoli già ai bassi règimi;
  • La tecnologia Lean Burn, per ottimizzare il rendimento abbattendo le emissione e i consumi;
  • Un sistema di monitoraggiodi tutte le funzioni e controllo interno dei parametri operativi, in tempo reale, per garantire la massima affidabilità;
  • Un peso di soli 225 kg, oltre il 12% in meno rispetto gli attuali modelli V6 di pari potenza, che ne fanno il più leggero 200HP del mercato, col miglior rapporto peso/potenza oggi in commercio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>