Tassa sulle barche, a Porta a Porta chi possiede uno scafo è un “riccone” o un evasore!

di LupodiMare Commenta

La nautica italiana non ha fatto proprio una bella figura al programma Porta a Porta, dove il presidente dell’UCINA ha sprecato l’occasione per mettere in chiaro che chi possiede una barca non è necessariamente un “riccone” o un evasore fiscale, e che la tassa sulle barche rischia di danneggiare non soltanto il piccolo, ma anche i porti e le imprese del settore.

Durante la trasmissione, infatti, Bruno Vespa, ha dichiarato che in Italia ci sono oltre 40 mila possessori di barche che denunciano meno di 20 mila euro di reddito.  A sentirlo parlare, la  tassa sulle barche sarebbe più che giustificata, ma le cose non stanno esattamente in questo modo. Albertoni, in veste di rappresentante delle industrie nautiche italiane, avrebbe dovuto contestare quel dato, tra l’altro estrapolato da un’indagine elaborata dall’anagrafe tributaria del tutto sballata. E per farlo bastava prendere i dati pubblicati dalla sua stessa associazione ne “La nautica in cifre”.

I dati dell’Anagrafe tributaria sono sbagliati perché considerano tutte le barche immatricolate in Italia, circa 100 mila, ma senza fare alcuna distinzione di sorta, vale a dire tenendo in conto l’età e le dimensioni. In questo modo, Bruno Vespa si è fatto portavoce di un’informazione non corretta, classificando tutte le imbarcazioni in fascia medio-alta e al di sopra dei 10 metri. Il bello è, che di queste fantomatiche 100 mila barche, poco meno della metà superano i 10 metri di lunghezza, senza contare che tra le oltre 50 mila barche sotto i 10 metri, una grossa fetta non soltanto è vecchia, ma anche rimessata. Così, i conti tornano e non c’è nulla per cui sorprendersi se i possessori di queste piccole imbarcazioni dichiarino meno di 20 mila euro di reddito.

Dati reali delle imbarcazioni sotto e sopra i 10 metri tratti dall’indagine dell’Ucina (presentata ad ottobre 2011)

  • Totale imbarcazioni immatricolate in Italia: 101.538
  • Totale imbarcazioni immatricolate di lunghezza sino a 10 metri: 56.920
  • Totale imbarcazioni immatricolate oltre i 10 metri soggette a tassazione: 44.618

Di queste 44.618 barche immatricolate sopra i 10 metri:

Barche a vela:

  • da 10 a 12 metri: 8.671
  • da 12,01 a 18,00 metri: 6.430
  • da 18,01 a 24 metri: 433

Barche a motore:

  • da 10 a 12 metri: 13.720
  • da 12,01 a 18,00 metri: 12.917
  • da 18,01 a 24 metri: 2.203

Barche sopra i 24 metri (navi): 244

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>