Viareggio: Nautical Management sforna i manager della nautica

di Moreno Commenta

viareggio-porto

Anche il contesto della nautica ha scuole vere e proprie per formare i futuri manager. Ne è un esempio il master in Nautical Management, attivo a Viareggio da un mese grazie alla collaborazione tra l’Università degli Studi di Pisa, il Comune di Viareggio e la Fondazione Banca del Monte di Lucca. Sette gli allievi finora ammessi con l’intento di costruire nuove professionalità per lo svolgimento di attività di pianificazione e di gestione del processo produttivo in imprese che operano nel settore della nautica da diporto.

Nient’affatto casuale la scelta della sede: Viareggio, infatti, è luogo di concentrazione dei maggiori produttori di Super Yacht. Tra le attività proposte, anche seminari legati a problemi di Economia industriale: nello specifico, il Cantiere Perini Navi diventerà un riferimento importante perchè consentirà agli studenti un percorso di stage. A raccontare il percorso formativo, il professor Franco Martorana, co-direttore del Master insieme al professor Marcello Braglia: “Il Master tende ad associare alla preparazione propria dell’Ingegneria e dell’Economia, le nozioni di specifiche discipline fornendo competenze tali da garantire al professionista la capacità di interagire con i vari processi tipici della produzione su commessa o per piccole serie, seguendo l’intera filiera commerciale e industriale dall’ordine fino alla consegna del prodotto“. Durata del corso, un anno da 320 ore complessive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>