Volvo Ocean Race: bonaccia davanti a Capo Agulhas

di Martina Commenta

Situazione meteo complicata per la flotta della Volvo Ocean Race nella notte tra domenica e lunedì: bonaccia totale e corrente contraria davanti a Capo Agulhas, l’estrema punta meridionale del continente africano. Team Telefonica è stato costretto a calare l’ancora a mare per sopperire al rischio di retrocedere nella rotta proprio a causa di questa corrente contraria. Se non vuoi perdere gli articoli della serie “Volvo Ocean Race 2011/2012 abbonati ai feed RSS

Solo nella tarda mattinata di ieri la flotta è riuscita ad agganciare un refolo di vento da sud ovest che potesse spingerli al di là del Capo. Le previsioni meteo di oggi, invece, dicono che ci sarà un nuovo fronte da ovest nel pomeriggio.

La situazione della classifica di questa seconda tappa per ora è la seguente:

  1. CAMPER con Emirates Team New Zealand
  2. PUMA Ocean Racing by Berg
  3. Groupama Sailing Team
  4. Team Sanya
  5. Abu Dhabi Ocean Racing
  6. Team Telefonica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>