Chopi Chopi, lo yacht che si comanda dal tablet

di Daniela Ciabattini Commenta

Chopi Chopi yacht

Uno yacht comandato via tablet; non è un progetto del futuro ma la realtà di Chopi Chopi, il megayacht hi-tech progettato dalla Crn di Ancona e presentato in anteprima mondiale al Monaco Yatch Show. Si tratta di uno yacht di lusso destinato praticamente solo ai ricchi armatori: un gioiellino di 80 metri di alta tecnologia con un prezzo più che proibitivo: circa un milione di euro al metro, optional esclusi.

Lo yacht Chopi Chopi è stato progettato e costruito nelle Marche dalla Crn Ancona ed è stato pensato come una specie di super villa galleggiante: lo scafo in acciaio e alluminio è sviluppato su cinque ponti e può ospitare fino a dodici passeggeri alloggiati in sei suite, naturalmente coccolati dalla migliore tecnologia.

La plancia usa i sistemi I-Bridge Mt e I-Chart e tali software permettono all’amatore la personalizzazione dei comandi, la modalità di utilizzo e la disposizione sullo schermo, che altro non è che uno speciale tablet: si tratta, infatti, di uno schermo touch integrato nel tavolo I-Chart con una diagonale di 42”, con display in alta definizione che può essere usato, oltre che per il comando della nave, anche per l’intrattenimento, ossia per navigare in internet, per vedere i film o ascoltare la musica.

In un super yacht così all’avanguardia non poteva mancare la domotica, grazie ad alcune applicazioni per i dispositivi Apple; basti pensare che un’app, chiamata MyConcierge, sviluppata dalla Videoworks di Ancona, trasforma l’iPad o l’iPhone in un telecomando per farsi portare un cocktail, un giornale o per accedere a una canale tv. E non è finita qui: ci sono app che permettono, con un touch di gestire le luci, l’aria condizionata o di riprodurre film e brani musicali.

Insomma: Chopi Chopi è un autentico gioiello di tecnologia dove design, comfort e hi-tech si fondono in un 80 metri assolutamente all’avanguardia.

 

Foto: Screenshot video Youtube

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>