Yacht di lusso Itama 62, fra innovazione e tradizione

di LupodiMare Commenta

yacht lusso Itama 62 tradizione innovazione

Lo yacht Itama 62′ è stato progettato dal designer Marco Casali, ed è stato presentato in anteprima mondiale all’ultimo Salone di Genova. Itama 62′ racchiude in sé tradizione e innovazione, sfoggiando un look sportivo ed elegante, come si confà ad un brand del calibro di Ferretti, tra i rappresentanti più illustri del Made in Italy.

Innovare rispettando la tradizione non è certamente un’operazione semplice. Lo stesso Norberto Ferretti, alla presentazione al Salone di Genova, aveva affermato:

Ristilizzare senza stravolgere è senza dubbio un compito difficile per un designer. E il lavoro da svolgere sull’Itama 62′ era proprio quello di ridisegnare senza stravolgere. Il risultato però è stato eccellente e il nuovo nato offre maggior aggressività, maggior funzionalità e maggior luminosità interna, pur rimanendo fedele alla classicità che ha reso famoso il brand Itama.

Del nuovo 62 piedi, le novità si fanno subito notare, a partire dalla poppa, che ha una nuova inclinazione dello specchio, creando un diverso dinamismo delle linee esterne senza però prescindere dai valori classici del passato. Inedita anche la passerella retrattile a scomparsa integrata nello scafo e la spiaggetta di poppa, che può scendere in acqua per facilitare le operazioni di alaggio e varo del tender e dietro la quale è stato ricavato un nuovo gavone per il rimessaggio dei water toys.

Itama 62′ miusra appena 19 metri di lunghezza, la propulsione è stata affidata a 2 motori Man da 1360 hp ciascuno che gli consentono di raggiungere una velocità massima di 40 nodi e di mantenere una velocità di crociera di 37 nodi. Naturalmente, non poteva mancare la consueta carena a V profonda con diedro di 20°, da sempre segno distintivo degli yacht di Itama, e che garantisce un’ottima tenuta di mare.

Per il processo di laminazione dello scafo, inoltre, sono state impiegate fibre aramidiche, che rendono l’imbarcazione ancora più robusta e quindi stabile. Il layout della versione standar prevede 3 cabine e 3 bagni en suite, oltre a una comoda dinette con cucina. La cabina marinaio, che è opzionale, ha accesso separato da poppa per garantire il massimo della privacy.

Via|Itama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>