leonardo.it

Amantiglio

 
LupodiMare
10 dicembre 2010
Commenta

L’amantiglio nelle imbarcazioni a vela, è una manovra corrente fissata tra la testa d’albero e l’estremità del boma e serve, quando la randa è ammainata, per sostenere il suo peso e mantenerlo orizzontale.

Quando invece la randa è issata, questo cavo viene allentato; anziché all’estremità del boma, può essere fissato all’estremità del tangone per manovrare il gennaker o lo spinnaker.

Categorie: Terminologia Nautica
Tags:
Articoli Correlati
YARPP
X65: dalla Danimarca, con furore

X65: dalla Danimarca, con furore

Dai cantieri danesi di X-Yacht nasce un X-Yachts Performance Cruiser, un 65 piedi che dà, ma anche pretende, il massimo. Quasi venti metri per un dislocamento complessivo di 27 tonnellate […]

The Fuxia Race, il trofeo colorato italiano

The Fuxia Race, il trofeo colorato italiano

Tra gli appuntamenti di luglio per gli amanti delle competizioni nazionali di vela, si è contraddistinto per la sua originale “forma” o meglio colore il trofeo The Fuxia Race  Challenger […]

Motoryacht 2009, nautica, storia e cultura

Motoryacht 2009, nautica, storia e cultura

Un appuntamento da segnare in agenda per gli appassionati di cultura e nautica, il Motoryacht 2009, organizzato da Assonautica, che si terrà dall’ 11 al 13 settembre nella splendida cornice […]

Allergici al timone, quanto costa lo skipper?

Allergici al timone, quanto costa lo skipper?

Arriva l’estate, o meglio è già arrivata e molti “profani” della vela si pongono la solita domanda “Non sono in grado di condurre una barca, posso noleggiarla lo stesso?” Di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento