Bavaria 44, la “regina” dell’usato

di LauMar Commenta

Il Bavaria 44 è una barca molto diffusa sia tra gli armatori privati che nelle società di charter grazie alle sue doti di robustezza, facilità di conduzione ed un ottimo rapporto qualità prezzo. Anche se da qualche anno è uscita di produzione il suo valore commerciale riesce ancora a tenere le bizze di un mercato ormai sclerotico ed in certi casi impazzito.

Il disegno della carena è esteticamente molto bello, con bordi liberi di media altezza ed uno slancio di prua appena accentuato, mentre la spiaggetta poppiera  ben si raccorda con la larghezza del baglio e le dimensioni della tuga.

Lo scafo è costruito in laminato pieno stratificato a mano, mentre  la coperta è in sandwich con anima in legno di balsa per alleggerire il dislocamento complessivo. Le strutture portanti sono controstampate, mentre gli sforzi vengono scaricati per mezzo di un balestrone giù sino alla chiglia dove c’è l’attacco del bulbo di zavorra.

Tutta l’attrezzatura di coperta è Harken con dimensioni dei winch leggermente sottodimensionate tipiche delle barche di serie. Questo problema  si evidenzia soprattutto quando le condizione del vento diventano severe, dato che le manovre correnti risultano eccessivamente complicate. La struttura del pozzetto consente a otto persone di stare sedute comodamente  sulle grandi panche, mentre l’accesso alla zona poppiera è facilitato dalla doppia timoneria a ruota che concede un grande passaggio centrale.

Di questo modello esistono due versioni una a tre cabine e l’altra, appositamente studiata per il charter, a quattro. La cucina è a murata con un tavolo laterale ed un divano a C sulla murata opposta, mentre il divanetto centrale può anche fungere da vano porta bottiglie.

In sostanza si tratta di una barca molto bella esteticamente, facile da condurre e divertente con venti medio deboli. Uno scafo certamente adatto a chi desidera una barca da crociera pura e magari per imbarcare tanti amici o parenti.

Il suo prezzo, per un modello di 10 anni ottimamente tenuto ed equipaggiato, si aggira intorno ai 80/90 mila euro. Data la sua diffusione è facile trovare altri modelli a prezzi inferiori che però devono essere attentamente valutati poiché potrebbero nascondere delle magagne dovute al suo intenso utilizzo come barca per charter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>