Bavaria Cruiser 55, lo stile BMW c’è e si vede

di LauMar Commenta

Bavaria 55
La nuova ammiraglia del cantiere tedesco è frutto del  lavoro del Design Works di BMW e del progettista navale Bruce Farr. Lo scafo ha dalle linee d’acqua semplici e ben proporzionate rispetto alle dimensioni generali.

La tuga piuttosto squadrata termina all’altezza dell’albero, mentre la coperta piatta e con tutti gli osteriggi a filo consente ampi spazi da sfruttare come prendisole per i passeggeri. La poppa larga e squadrata  si raccorda con il pozzetto dotato di doppia timoneria, mentre la traversa di seduta può essere utilizzata come passerella per scendere a terra.

Le manovre correnti sono tutte rinviate in pozzetto tramite tunnel ricavati all’interno della coperta, cosi da facilitare le manovre anche con equipaggio ridotto. Sulle murate sono stati ricavati degli oblò fissi così da illuminare gli interni in modo efficace.

Le stesse murate sono molto alte e poco svasate rispetto alla chiglia lunga e con una pinna di deriva di piombo a profilo idrodinamico.

Il layout interno risulta molto migliorato rispetto ai modelli precedenti del cantiere, con delle soluzioni innovative di prima qualità che mostrano il lavoro svolto dal team Bavarese. La possibilità di personalizzazione degli interni prevede diverse opzioni anche se la più classica è quella con tre cabine di cui una armatoriale a prua.

In questa impostazione la cabina di prua risulta molto ampia e confortevole con dotazioni degne di una barca di classe superiore. Il letto matrimoniale con salotto e scrittoio ed il bagno con cabina doccia separata permettono una vivibilità mai riscontata prima su barche delle stessa gamma, quasi a voler riprendere studi e progetti futuristici.

Il quadrato e la zona cucina sono studiati per essere molto funzionali anche in situazioni difficili e con mare formato. Il divano centrale ad U ed una penisola di lavoro che funge anche da contenitore per il frigo delimitano gli spazi interni in modo armonioso ed intelligente.

In navigazione la barca dà il meglio di sè, con prestazioni di tutto rispetto ance con venti medio leggeri, merito della nuova impostazione dell’armo e del dislocamento contenuto. Altra nota positiva il prezzo che si aggira intorno ai € 300.000 , IVA compresa e con tutti gli optional installati. Non male per chi vuole una barca per navigazioni oceaniche di quasi 17 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>