Bluegame parte alla conquista di Hong Kong: ecco il BGX70

di Gtuzzi Commenta

Il ben noto brand che fa capo a Sanlorenzo, ovvero Bluegame, vuole a tutti i costi puntare al mercato asiatico ed è questo il motivo per cui ha proposto il nuovissimo BGX70. Si tratta di uno spettacolare yacht caratterizzato da una lunghezza pari a ben 21,86 metri, con un baglio massimo che si spinge fino a 5,60 metri.

Si tratta di un’imbarcazione veramente spettacolare, che ha già ottenuto un gran numero di premi e riconoscimenti decisamente importanti. Ad esempio, il nuovo BGX70 è stato premiato con il “Most avant-garde yacht” presso il Cannes Yachting Festival, per non dimenticare del riconoscimento “Power Yacht of the Year” ricevuto presso il Dusseldorf Boote.

La scelta di Bluegame è quella di rafforzare il più possibile la presenza di Sanlorenzo sul mercato asiatico e, in questo caso, ha intenzione di farlo portando in dote un concetto che ha tutte le carte in regola per essere considerato rivoluzionario. Si tratta di un’imbarcazione che si caratterizza per avere un layout decisamente innovativo e fortemente rivoluzionario. Tra le principali caratteristiche troviamo una continuità di spazi che lascia davvero senza parole, considerando anche che consente di avere un rapporto senza limiti tra chi rimane a bordo e il mare.

Il marchio principale Sanlorenzo l’ha già descritta come un’imbarcazione trasversale, in tutto e per tutto marina, che dona quell’impressione romantica che sia stato proprio il mare “in prima persona” a provvedere a decorarne gli interni.

D’altro canto, l’originalità non è sicuramente una dote che manca a questo cantiere, che è stato acquisito tre anni fa da parte di Massimo Perotti, ovvero il numero uno di Sanlorenzo. Lo scopo alla base di tale mossa strategica da parte di Sanlorenzo era quello di far diventare Bluegame una sorta di unicum che potesse portare in dote delle caratteristiche uniche e innovative nello scenario del Made in Italy nel settore della nautica.

Questo innovativo yacht, infatti, ha delle caratteristiche che lo pongono in netta contrapposizione rispetto a svariate tipologie classiche, come ad esempio i day cruiser, i fisherman oppure gli open. Tra gli aspetti su cui Bluegame sembra contare di più per ottenere un importante successo sul mercato asiatico, troviamo sicuramente il fatto di produrre imbarcazioni che possono contare su una vera e propria combinazione e associazione di anime e stili differenti. Layout che hanno tutte le carte in regola per abbinare stile e praticità, ma anche aspetti più sportivi con un’eleganza tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>