Aive, vela e tradizione nel mediterraneo

di MGarrini Commenta

aive

L’Aive prosegue con gli eventi 2009. In calendario, a fine Agosto, gli appuntamenti nelle Baleari. Poi Sardegna e Francia. L’Aive è l’Associazione Italiana Vele d’Epoca e dal 1982 si propone di preservare il patrimonio storico, artistico e tecnico costituito dagli yacht d’epoca (yacht varati prima del 1950) e classici. Essa è parte attiva e responsabile nell’organizzazione dei principali raduni che si tengono sia in Tirreno che in Adriatico.

L’Associazione, presieduta da Gianni Loffredo conta 230 soci e 200 yacht iscritti; ha sede presso il Yacht Club Italiano, Porticciolo Duca degli Abruzzi a Genova ed è affiliata alla Federazione Italiana Vela dalla quale è riconosciuta come associazione di classe per gli yacht a vela d’epoca e classici.

Per il 2009, nell’ambito del circuito CIM – Comité International de la Mediterranée, che raggruppa le più prestigiose ed importanti regate di vele d’epoca del dell’intero Mediterraneo – l’Aive ha organizzato: il Challenge Luigi Durand de La Penne che si è composto delle Regate del Dipartimento Alto Tirreno (11-14 giugno, La Spezia) ed Aethalia Epoca Race (18-21 giugno scorsi,Marciana Marina). Il Challenge si è fregiato delle quattro stelle del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Italiana, Ammiraglio di Squadra Paolo La Rosa che ha concesso il Suo Alto Patrocinio.

Chi è appassionato di nautica non può perdere questi eventi, che viste le caretteristiche degli yacht che vi partecipano, sono davvero interessanti per stile, cultura e per tradizione marinara.

Alcune delle barche iscritte ad Aive, sono state vere e proprie icone della nautica e prese come riferimento per lo sviluppo delle tecniche di costruzione dell’ultimo secolo. Molte altre, nate dalla genialità di progettisti top, sono la massima espressione estetica della vela. Altre ancora hanno partecipato all’America’s Cup ed hanno dato battaglia nei campi di regata più importanti governate da skipper di fama mondiale come Dennis Conner, Mauro Pelaschier, Vasco Vascotto e dal grande ed indimenticato Eric Tabarly. Un nome per tutti al challenge di giugno (il Challenge Luigi Durand) era presente Nave Amerigo Vespucci.

Chi si trova in Sardegna o in Francia per settembre segni queste date. Oppure se a fine agosto siete nelle isole Baleari potrete assistere alla Regata Balear Classic Palma. Ecco le date di rilievo per l’anno velico 2009, quasi concluso, sono:

  • Regata Balear Classic Palma – Mahón 21-24 agosto
  • Vele d’epoca a P.to Rotondo Porto Rotondo 9-13 settembre
  • P.to Rotondo – Monaco 14-15 settembre
  • Régates Royales Cannes 21-26 settembre
  • Coupe d’Automne du YCF Cannes – St. Tropez 27 settembre

Buona visione, avete qualche giorno ancora per organizzarvi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>