Soldini in doppio sulle vie del cioccolato

di Antonino Commenta

soldini-telecom-italiaDomenica 18 ottobre partirà la traversata transatlantica La solidaire di Chocolat, un’iniziativa indetta anche a scopo benefico che ripercorre le antiche rotte del cioccolato, dalla Francia al Messico. Cinque mila miglia di rotta oceanica, fino alla penisola dello Yucatan, dove il cioccolato era usato come moneta corrente.

La partenza dei ventiquattro equipaggi iscritti avverrà dal porto di Saint Nazaire, a Nantes, e proseguirà attraversando un passaggio obbligato nelle vicinanze dell’Isola di St. Barhs, nei Caraibi, fino a giungere il porto di Progreso.

Giovanni Soldini gareggerà con Pietro D’Alì, con cui nel 2007 vinse la Transat Jacques Verbes, dopo  22 giorni 13 ore e 22 minuti di navigazione, a bordo del 40 piedi Telecom Italia, imbarcazione con cui parteciperà anche a questa traversata solidale. Nelle fila di partenza anche l’italiano Davide Consorte, in coppia con il francese Arnaud Aubry.

Ogni equipaggio sarà ambasciatore di iniziative solidali: Soldini porterà la bandiera di Save The Children, il progetto che si occupa della salvaguardia dei diritti dei bambini del mondo, e “Navigare Sicuri“, un progetto in collaborazione con Telecom Italia e Save The Children per un uso consapevole del web, mentre Consorte sosterrà il Pescara Rugby, che sostiene i terremotati in Abruzzo. Ognuno degli equipaggi iscritti, come da regolamento, devolverà al proprio sponsor “solidale” 25 mila Euro, che saranno utilizzati a scopo benefico. Come ha dichiarato Soldini a La Stampa:

Sono molto contento di riprendere il largo su Telecom Italia insieme a Pietro D’Alì, ci conosciamo bene, siamo affiatati, è un compagno perfetto per una regata che si prospetta molto lunga e complicata. La partenza è prevista con poco vento in poppa. Ma lunedì arriverà una grossa depressione con venti a 50 nodi che investirà il golfo di Biscaglia e che sarà molto impegnativa da affrontare per barche ed equipaggi.

L’organizzazione della traversata è supportata in modo dettagliato dal sito ufficiale ove è possibile tenere sott’occhio la rotta delle imbarcazioni, le condizioni meteo e tanto altro, in modo da ottenere informazioni su ognuno dei 24 equipaggi in tempo reale. L’indirizzo è QUI, in questo modo seguire la traversata risulterà sicuramente piacevole e entusiasmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>