Najad 460, stile classico in “balsa” moderna

di LauMar Commenta

Gli amanti del cantiere Najad mi scuseranno per il gioco di parole che ho utilizzato nel titolo per sintetizzare le caratteristiche di questa barca made in Svezia. Lo stile e la tradizione classica sono coniugate con la moderna tecnologia che il cantiere ha messo in atto.

Lo scafo è stato realizzato con la tecnica dell’infusione mediante controllo elettronico della iniezione della resina in sacco a vuoto. Lo stratificato è in sandwich di vetroresina ed anima di schiuma sintetica di Divinycell.

Il Najad è un cabinato dal pozzetto centrale con baglio massimo arretrato ed una prua molto pronunciata per poter meglio tagliare le onde, mentre la poppa si slancia con una inclinazione tale da potere stabilizzare lo scafo durante le andature portanti.

La rifinitura della coperta è completamente fatta a mano da operatori che si tramandano le tradizioni artigiani di padre in figlio. Il teak viene utilizzato per le doghe della coperta, mentre il mogano è stato impiegato per le sovrastrutture. La ruota del timone rimane in legno, così come le bocche di lupo “dorade”.

Sottocoperta gli ambienti sono arredati sempre con essenza di legni pregiati di mogano lavorati con modanature, mentre le tappezzerie sono trapuntate e rifinite con cuciture a mano.

La disposizione standard del layout interno prevede una grande cabina armatoriale a poppa con bagno annesso. Il tavolo da carteggio è molto ampio e studiato apposta per gestire la navigazione durante le lunghe rotte. La cucina lineare è posta a murata, mentre la dinette è rifinita con due ampi divani che circondano un tavolo rettangolare che può ospitare tranquillamente 8 persone.

Le altre due cabine sono posto a prua così come la terza cabina che volendo può essere sdoppiata per aumentare i posti letto.  Certamente un barca molto bella e ottimamente rifinita con delle caratteristiche uniche che ne fanno uno scafo leader del mercato e molto ricercato anche nel settore dell’usato dove i prezzi per un Najad non risentono delle normale svalutazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>