Nautor Swan 100, lo sitle impareggiabile

di LauMar Commenta


Il nuovo Swan 100 mantiene le caratteristiche di stile e comodità dei precedenti modelli del cantiere finlandese. Le linee d’acqua filanti e l’eleganza degli interni si uniscono con le nuove tecnologie e l’uso di materiali di pregio, che rendono questa barca unica e quasi inimitabile .

Disegnato da German Frers lo Swan 100 è realizzato mediante l’impiego delle nuove tecnologie di abbinamento dei materiali compositi tra i quali troviamo , il carbonio unito alla fibra di vetro ed alla resina epossidica. Questa scelta consente di contenere il peso complessivo del 32 metri Scandinavo in soli 34.500 kg, che unita alla notevole superficie velica ed alla limitata immersione dell’opera viva, fanno di questo sloop una delle barche che può ottimamente competere in ogni tipologia di regata d’altura.

Le sue specifiche tecniche si traducono in doti di sicurezza e confort nelle lunghe navigazioni. Il layout della coperta è caratterizzato per avere due opzioni: una con completamente a filo del piano di calpestio e l’altra che invece consente di ricavare un garage per riporre il tender.

Le manovre principali sono rinviate ai due mega winch elettrici che sono posizionati nei pressi delle colonnine così da essere facilmente azionabili anche da chi sta al timone. La tuga molto bassa si integra con la coperta in modo superbo tanto da non farsi quasi notare nella visione laterale. Tutti gli osteriggi a filo consentono di poter sfruttare la zona di prua come un ampio prendi sole così da poter godere del massimo confort quando la barca è all’ormeggio.

Gli interni sono in materiali pregiati con rifiniture di pregio molto curate anche nei dettagli. Sottocoperta tutto è studiato per ottenere il massimo confort di bordo soprattutto nelle zone living che godono di ampie finestrature per illuminare le aree comuni.

Il futuro armatore può scegliere tra due diverse soluzioni d’interni una con le classiche tre cabine con quelle gemelle per gli ospiti a poppa e l’altra con quattro cabine di cui una riservata all’equipaggio.

Il prezzo di questo gioiello non dovrebbe superare i 6 milioni di euro, anche se tutto dipende dalle personalizzazioni e dagli accessori installati a bordo. Certo chi compra Swan non si preoccupa molto del prezzo e dei costi di manutenzione visto che queste barche vengono definite delle vere e proprie Rolls-Royce del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>