Perini Navi prepara il varo del Ketch C.2227

di Gioia Bò Commenta

Ketch C.2227

Lavori in corso nei cantieri Picchiotti di La Spezia, dove da qualche giorno è arrivato il Ketch C.2227, ultimo gioiello della Perini Navi Group. Lo scafo e la sovrastruttura in alluminio sono stati realizzati nei cantieri Yildiz in Turchia, ma è proprio in terra ligure che l’imbarcazione verrà completata, per essere poi pronta al varo previsto per il 2015.

Il Ketch C.2227 è una barca a vela della lunghezza di 70 metri, seconda solo al mastodontico Maltese Falcon, lungo ben 88 metri. Difficile al momento immaginare i dettagli che arricchiranno l’ultimo nato della famiglia Perini Navi Group, mentre è facile scommettere sul successo che senza dubbio susciterà il varo e sullo zelo del Gruppo nella scelta dei particolari.

Alta qualità, performance di primo livello, comfort con pochi eguali: queste le linee cardine del progetto, realizzato interamente dall’Ufficio Tecnico e Design Perini Group, che nell’occasione si è avvalso dei suggerimenti di Philippe Briand, considerato ormai un guru in fatto di progettazione. A presentare il nuovo progetto dello storico Gruppo – come riporta il sito ufficiale – è Franco Romani, direttore dell’Ufficio Tecnico e Design:

Il piacere di vedere una nuova imbarcazione è sempre grande. Le linee del primo 70 metri a vela sono il risultato di un lavoro realizzato in sinergia con l’armatore, che ci ha permesso di conservare l’inconfondibile stile Perini Navi e, allo stesso tempo, di ottenere un design moderno. La cultura dell’estetica e l’amore per l’arte dell’armatore hanno aggiunto al progetto un carattere decisamente innovativo e la consulenza di Philippe Briand in materia di architettura navale e ottimizzazione del piano velico ha contribuito a garantire elevate performance.

I lavori per l’allestimento sono già in corso, ma dovremo attendere fino al 2015 per poter ammirare il nuovo gioiello della Perini Navi Group, azienda che non finisce mai di stupire in fatto di lusso, ricercatezza ed attenzione per ogni piccolo dettaglio.

Photo Credits: perininavi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>