Perrier-Jouët e My Dionea, champagne a bordo della nave yacht

di MGarrini Commenta

mydionea

Non è raro trovare, anzi sarebbe strano non trovarne, dello champagne esclusivo su uno yacht di lusso. Questa volta il legame yacht-champagne è sancito da una partnership di collaborazione tra due player di questi distinti ma contigui mondi del lusso.

L’accordo di cui parliamo è quello tra la Maison Perrier-Jouët e My Dionea, un elegante megayacht frutto di un sofisticato restyling di una navetta degli anni ‘60. Un rapporto che va al di là della semplice collaborazione, un legame dettato dalla volontà comune di distinguersi nel settore luxury offrendo un ‘oggetto d’arte’ caratterizzato dalla qualità e dallo stile unico.

Infatti entrambi i prodotti sono guidati da una filosofia di ispirazione artistica. Due storie, quelle dei due marchi, fatte di tradizione, lusso e genialità. Da una parte, la Maison Perrier-Jouët, fondata nel 1811ad Epernay nel cuore della Champagne, fin dai suoi esordi, rivela una sensibilità artistica e un gusto artigianale che ancora oggi ritroviamo pervaso di contemporaneità e luxury.

Dall’altra My Dionea, un’ex nave di linea varata nel 1962 trasformata dal Cantiere T.Mariotti in uno panfilo da sogno per crociere esclusive. My Dionea unisce l’affascinante atmosfera d’epoca con il lusso di un moderno charter caratterizzato da un elegante minimalismo. Un’imbarcazione che permette di vivere un’esperienza indimenticabile e di classe.

Quello che colpisce della My Dionea, nelle foto potete ammirarne gli interni disegnati da Ivana Porfiri, è la sua capacità, una volta  a bordo, di far vivere il mare ed il viaggio in una piccola nave disegnata apposta per noi.

mydionea-interni

Lunga 51 metri e larga 7, capace di ospitare 12 persone è una conversione da traghetto passeggeri a yacht di lusso, realizzata dai cantieri Mariotti nel 2003, davvero ben riuscita, che sicuramente potrà regalre delle emozioni uniche. Meglio ancora se in compagnia dello champagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>