Salone Nautico di Genova 2012, Veleria San Giorgio presenta il giubbotto urbano

di Giulia Ferri Commenta

Non solo Nautica. Veleria San Giorgio, l’azienda di Casarza Ligure che dal 1926 produce giubbotti di salvataggio, presenterà al Salone Nautico di Genova una novità assoluta che piacerà agli appassionati di nautica quanto ai fashion victim. Parliamo di Urban Life Jacket, il giubbotto di salvataggio che Veleria San Giorgio presenterà in anteprima al salone nautico di Genova e che manda in pensione gli ingombranti, partani e arancioni salvagente.

O per dirla in termini meno eclatanti, affianca alla produzione dei dispositivi di sicurezza una linea moda che non solo s’ispira allo stile inconfondibile dell’abbigliamento nautico, ma ne riprende i contenuti tecnologici per tornare utili in caso di bisogno.

All’esterno il giubbotto Urban VSG si presenta come un gilet imbottito di tendenza, dentro però l’imbottitura termica garantisce il massimo del comfort e il massimo dell’innovazione oggi disponibile in fatto di sicurenza. E’ infatti realizzata da un’imbottitura non eccessivamente ingombrante, leggera, impermeagile, galleggiante, termica, traspirante, anticondensa e capace di attutire l’imbatto di una caduta accidentale.

Un giubbotto salvagente urbano? E’ questa la novità che conferma Veleria San Giorgio leader di un settore che da oggi guarda anche alla moda senza voltare le spalle alla sicurezza. A tutti è noto il Principio d’Archimede, legge a cui un giubbotto galleggiante obbedisce, a molte meno persone è noto che l’ambiente urbano nasconde insidie con le quali conviviamo a volte anche inconsapevolmente.

Alcuni esempi pratici possono sembrare esagerati o riferiti a eventi di una certa improbabilità, eppure la consapevolezza di ciò che s’indossa può contribuire a salvarci la vita. Non bisogna dimenticare che fino alla metà del’800 la non obbligatorietà di avere a bordo i giubbotti salvagente ha causato innumerevoli casi di annegamento perchè i vestiti erano inzuppati d’acqua o perchè non si sapeva nuotare. Basta citare  come esempio Venezia dove tra calle, rive e fondamenta non sempre si cammina dove ci sono le balaustre.

» TUTTE LE ANTEPRIME DEL SALONE NAUTICO DI GENOVA 2012

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>