Smartboat 23′, open leggero e veloce

di Ottavio 1


Una novità da segnalare per la prossima estate è, senz’altro, la Smartboat 23’, piccola barca open che potrebbe entusiasmare chi naviga vicino alla costa ed a chi piace stare beato al solleone. La Smartboat 23’ è costruita dai cantieri navali francesi della Mc Tec ed è disegnata da Prevost e Van Peteghem, gli stessi che hanno disegnato il Cabinet VPLP.

Si tratta di un motoscafo con una linea dallo stile retrò, ma con accorgimenti del tutto moderni, che rendono la barca performante in acqua. Possiede dei materiali di qualità e la sua immagine colpisce l’occhio per la sua originalità. Lo scafo è realizzato in modo tale che lo scivolamento sopra il pelo dell’acqua opponga poca resistenza. La conseguenza è triplice: innanzitutto non affatica il motore; in secondo luogo, permette di abbattere i consumi in maniera significativa; terzo motivo, non meno importante, la buona velocità che riesce a raggiungere e che trasforma la barca in una piccola peste tutto pepe.

A tal proposito, il costruttore ha previsto due zavorre riempibili di acqua a prua, i ballast, che permettono allo scafo di tenere bassa la linea di galleggiamento, aumentare il dislocamento e, di conseguenza, affrontare meglio le onde in caso di mare agitato.

Smartboat 23′ ha una lunghezza di quasi 7 metri, una larghezza di 2,55 metri. A testimoniare il fatto che si tratta di una barca davvero apprezzabile, la Smartboat 23’ si candida anche al premio The European Boat of the Year”, nella categoria delle imbarcazioni di lunghezza inferiore ai 30 piedi. Il vincitore verrà annunciato al Salone di Dusseldorf che si chiuderà il 30 gennaio.

I cantieri della Mc Tec contano di produrre anche una Smartboat 23’ a propulsione elettrica. La barca è disponibile con due motorizzazioni: una entrobordo ed una fuoribordo. La prima con un motore Volvo D3 da 140 Cv, la seconda con uno da 115 Cv. La Smartboat 23’ sarà presentata in anteprima al Big Blu, salone nautico di Roma, dal 19 al 27 febbraio prossimo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>