La vela è passione ma anche cultura

di Alba D'Alberto Commenta

Siamo abituati a considerare la vela una passione, ma spesso questa passione è associata al lusso espresso dalla nautica e si perde di vista un aspetto fondamentale del veleggiare che è la libertà, la possibilità di conoscere altri luoghi, l’essenzialità.

Per andare in barca a vela occorre essere molto attenti, preparati ad ogni evenienza, quindi bisogna essere sempre pronti e liberi nei movimenti. Liberi anche con la mente e soprattutto curiosi. Messa così la vela si trasforma da attività sportiva in attività culturale.

Non stiamo proponendo ai nostri lettori un’eresia visto che in Puglia si è disputata la prima regata velico-culturale con partenza da Gallipoli e arrivo a Valona in Albania. Un modo molto originale di mettere in contatto due popoli che in passato sono entrati in relazione sempre partendo dal mare.

La passione per il mare, è proprio questo quello che può unire la cultura italiana e la cultura albanese, due paesi molto vicini che a partire dal 1991 hanno segnato nella loro storia comune dei capitoli molto tristi.

Video thumbnail for youtube video Quando arriva il freddo la vela si fa sul ghiaccio! | Yacht e Vela

Adesso sono passati più di 20 anni e il territorio brindisino è stato capace di accogliere circa 27 mila migranti albanesi. Il nostro paese, dal mare, ha accolto tantissimi popoli e in vent’anni, quello che si è creato con l’Albania è un vero e proprio scambio. Adesso sono i giovani italiani e le imprese del nostro paese ad emigrare dall’altra parte dell’Adriatico dove le tasse sono più basse e si può addirittura completare il ciclo di studi universitari con una proficua esperienza all’estero.

La regata che si propone di unire Albania e Italia sotto il nome della passione per la vela, si chiama proprio “Vele per la cultura” e si è disputata il 16 maggio. L’evento sportivo è stato organizzato dall’Associazione per i Servizi al NoProfit e l’UISP Provinciale di Lecce. La prossima edizione porterà con sé un ricco bagaglio, quello dato dal confronto aperto tra italiani e albanesi, un confronto lungo 150 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>