Vendée Globe 2012 2013, Francois Gabart a Les Sables d’Olonne

di Giulia Ferri Commenta


In 78 giorni ore minuti, Francois Gabart (tempo 78 giorni 1 ora e 45 minuti) è il primo navigatore a compiere le oltre 24 mila miglia della Vendée Globe 2012 2013, il giro del mondo con partenza e arrivo a Les Sables d’Olonne circumnavigando il globo attraverso lo Stretto di Magellano, l’Oceano Indiano, il Pacifico del Sud e la traversata dell’Atlantico. A un centinaio di miglia è in procinto di arrivare Armel Le Cléac’h, l’unico a tenere testa al suo connazionale dopo la disavventura di Jean-Pierre Dick che ha perso la chiglia e del britannico Alex Thomson che ha preferito stargli a fianco in caso si dovesse trovare in serie difficoltà.

» Vendée Globe, è record del Giro del Mondo in meno di 80 giorni

Una Vendée Globe che ci ha emozionato fin dalla partenza del 1o novembre scorso e che ha visto ritirarsi dalla gara 8 velisti su 20, per fortuna senza gli epiloghi drammatici di alcune edizioni scorse. Segno dei tempi che cambiano, segno che le nuove regole di ammissione al trophy hanno dato i frutti sperati. E che emozione vedere tutte quelle barche che lo hanno accompagnato in trionfo e le 26 mila persone e autorità giunte per accoglierlo per una grande festa.

Sicuramente la tecnologia e l’affidabilità delle barche hanno giocato un ruolo decisivo per un’edizione “al galoppo” e contesa fino alla fine da almeno 4 navigatori. Soprattutto il delicatissimo passaggio a Capo Horn e ancor prima la traversata del Pacifico meridionale che tra la Nuova Zelanda e il Cile non ha alcun contatto con il “mondo esterno”.

» Vendeé Globe, a Natale nel posto più sperduto del mondo

Godiamoci questa bellissima impresa, ma pensiamo anche a Giovanni Soldini. Attualmente sta navigando a largo della costa della costa cilena insieme al suo equipaggio nel tentativo di battere il record New York – San Francisco ma essendo un grande velista solitario potrebbe essere lui il prossimo italiano a partecipare alla Vendée Globe dopo l’ultima partecipazione di Pasquale de Gregorio e Simone Bianchetti nel 2001.

» Aggiornamenti Giovanni Soldini Maserati, record New York – San Francisco

Anzi un’altro italiano ce l’abbiamo già: è Alessandro di Benedetto, italo-francese che sta circumnavigando il Sud del Brasile. Anche per lui una Vendée Globe di altissimo livello. Forza Alessandro!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>