Vismara V50 Hybrid, la barca ecofriendly

di LupodiMare Commenta

Il progetto di Vismara V50 Hybrid è la risposta del cantiere Vismara Marine alla sempre più crescente richiesta di responsabilizzazione nei confronti dell’ambiente.

L’impianto ibrido, infatti, sarà dotato di batterie al litio, che, di concerto con l’innovativo sistema di power regenaration, che prevede il trascinamento del motore elettrico durante la navigazione a motore e quello dell’elica durante la navigazione a vela, consentirà un’autonomia energetica eccellente.

Come sempre, Vismara Marine, presta una grande attenzione alla leggerezza e all’efficienza idrodinamica dell’imbarcazione, come per il recente Vismara V62 Natali, uno sloop da regata, ma non solo.

La tecnica costruttiva di Vismara è stata ulteriormente perfezionata, per ridurre al minimo le emissioni di sostanze inquinanti nell’aria, pur garantendo eccellenti prestazioni. Allo stesso modo della laminazione, anche la fase di pitturazione verrà affrontata con particolare attenzione, utilizzando vernici a basso impatto ambientale e attraverso avanzati sistemi di aspirazione e depurazione dell’aria, il tutto in conformità alla notazione Green Star.

La leggerezza dell’imbarcazione, permette di istallare un motore con potenza ridotta, con una significativa riduzione dei consumi di combustibile. Per Vismara V50 Hybrid, tutto è stato pensato all’insegna del rispetto dell’ambiente, come ad esempio, l’utilizzo del carbonio, resistente e leggero, che consente un minor rilascio di materie inquinanti.

Anche i serbatoi del gasolio a doppiofondo, sono stati progettati seguendo la stessa ottica, così come i sistemi di raccolta degli oli di sentina, che eviteranno la fuoriuscita in mare degli inquinanti in caso di falla nello scafo, mentre casse di raccolta delle acque nere e grigie con sistemi di filtraggio, scarico a terra e monitoraggio automatico delle operazioni di scarico a mare consentiranno all’imbarcazione di rispettare le restrizioni normative dei principali paesi mediterranei e non.

Anche gli elettrodomestici di bordo, partecipano al rispetto ambientale, e l’adozione di impianti frigorifero che utilizzano gas refrigeranti ecocompatibili, è e solo uno degli accorgimenti adottati dal cantiere Vismara. L’illuminazione artificiale, è stata ottenuta attraverso l’utilizzo di led a basso consumo energetico, mentre per quanto riguarda le soluzioni d’arredo, sono stati scelti materiali ecofriendly come il sughero per i paglioli o il Corecork per l’anima interna dei pannelli in sandwich composito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>