Windsurf World Cup 2012 a Reggio Calabria

di Ottavio Commenta


Reggio Calabria ospita la Windsurf World Cup 2012, il campionato del mondo di windsurf acrobatico, dal 19 al 24 Aprile. Si tratta di una manifestazione sportiva di richiamo mondiale e che, per l’anno in corso, si svolge lungo la costa antistante la città della Fata Morgana, nelle acque belle e ventose dello Stretto di Messina.

La disciplina che sarà protagonista a Reggio Calabria è quella della “Categoria Slalom”, con cui i campioni di windsurf si misureranno in questa manifestazione di carattere internazionale. L’ultima apparizione di una manifestazione velistica di questo genere, per i windsurf, in Italia, risale al 1977 allorquando i velisti si misurarono sulle acque di Riva del Garda, specchio lacustre che sembra, in effetti, uno specchio di mare.

Quest’anno, la PWA ha voluto organizzare il tour mondiale in Italia ed ha scelto la location di Reggio Calabria grazie alle strutture presenti per il mondo della vela, tra cui numerosi circoli velici. Inoltre, una delle strutture più importanti, su cui porre le basi per il quartier generale della Windsurf World Cup 2012, è senza dubbio quella del Lido Comunale, sede dei numerosi stand delle aziende specializzate e degli sponsor principali della manifestazione velistica mondiale.

La competizione prevede la presenza di un campo di regata con una serie di boe sistemate affinché il percorso dello slalom offra la migliore spettacolarizzazione della disciplina specifica. L’intento è quello di risvegliare il mondo del windsurf, specialità della vela, che dopo diversi anni è tornato ad essere largamente praticato. Adesso, questa disciplina è diventata ancora più spettacolare grazie anche all’evoluzione dei materiali che costituiscono le tavole a vela, sempre più performanti.

La regata destinata allo “Slalom”, dunque, sarà tutta da seguire stando assiepati sullo splendido lungomare di Reggio, definito da Gabriele D’annunzio “il più bel chilometro d’Italia”. La competizione, per la sua particolarità, non si svolgerà molto lontano dalla costa e, quindi, dalla spiaggia, cosa che consentirà al pubblico di godere pienamente delle evoluzioni dei surfisti, tra i quali il campione del mondo di specialità Bjorne Dunkerbeck. Un evento tutto da seguire, dunque, fino alla fine, per scoprire chi vincerà la Windsurf World Cup per il 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>