Al via l’America’s Cup World Series a Napoli

di LupodiMare Commenta

America's Cup World Series Napoli

Tutto pronto per l’America’s Cup World Series di Napoli, la sfida preliminare alla Coppa America che si disputerà nel 2013 a San Francisco. Alle 14.15 sarà dato il via ufficiale alla prima delle 3 regate di flotta in programma per oggi. L’evento prevede 9 regate, tra prove di velocità, match race e regate di flotta, che si disputeranno nel corso di 5 giorni, e che culmineranno con la proclamazione del vincitore domenica 15 aprile.

Team in gara all’America’s Cup World Series di Napoli

  • Luna Rossa Challenge: debutterà nelle acque di casa con 2 imbarcazioni, “Piranha” e “Swordfish”, con skipper Max Sirena e timonieri
  • Paul Campbell James e Chris Draper
  • Artemis Racing: con lo skipper Terry Hutchinson
  • China Team: con lo skipper Fred Le Peutrec
  • Emirates Team New Zealand: leader della classifica provvisoria, con lo skipper Dean Barker, dovrà difendere il vantaggio su Oracle Racing.
  • Energy Team: con lo skipper Yann Guichard
  • Oracle Racing: parteciperà con due barche, guidate da James Spithill e Darren Bundock
  • Team Korea: con lo skipper Nathan Outteridge

Programma America’s Cup World Series di Napoli

  • 11 aprile – 14.15: 3 regate di flotta
  • 12 aprile 12-13.30: 3 Match race e 2 regate di flotta (alle 14.15)
  • 13 aprile 13-13.30: 2 Match race e 2 regate di flotta (alle 14.15)
  • 14 aprile 14-13.30 – Finale dei match race e 2 regate di flotta (alle 14.15)
  • 15 aprile 15-13.50: prove di velocità sui 500 metri e 1 regata di flotta (alle ore 14.55), che assegnerà al vincitore 50 punti anziché 10 punti come nelle precedenti regate di flotta. Segue la premiazione AC World Series Championship Napoli e spettacolo pirotecnico con arrivederci a Venezia dal 15 al 20 maggio.

Il campo di regata dell’America’s Cup World Series sarà posizionato davanti al lungo mare di via Caracciolo a Napoli, da cui sarà possibile inseguire con lo sguardo i velocissimi catamarani monotipo AC45 a loro esordio. L’unica nota stonata, purtroppo è il meteo, che non promette nulla di buono all’orizzonte. Da oggi e per tutto il finesettimana, infatti, è prevista una grande instabilità atmosferica.

Via|America’s Cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>