Maxi Dolphin, mega eleganza e prestazioni

di LauMar 1

Maxi Dolphin 65
Il nuovo Maxi Dolphin 65 è stato realizzato con la collaborazione di Luca Brenta e Steve Huish che hanno unito le proprie capacita sopraffine per realizzare uno scafo della elevate prestazioni, ma con linee eleganti e molto innovative.

Le tecniche impiegate dal Cantiere Maxi Dolphin, specializzato proprio in barche ed yacht su “misura”, hanno permesso di poter differenziale lo stile generale di questa barca che volendo può avere anche uno scafo colorato ed un ponte interamente rivestito in teak di grande qualità.

Gli interni sono realizzati con legni di pregio di colore bianco che fanno da contrasto al pavimento in rovere annerito, così da ottenere un ambiente raffinato, ma allo stesso tempo accogliente a gradevole.

La cura dei particolari e proprio il frutto della collaborazione del cantiere bresciano con l’architetto Steve Huish, così che il layout interno è realizzato con tre cabine ed un quadrato ottimamente suddiviso, mentre la zona cucina è molto ben concepita e funzionale.

Per la realizzazione dello scafo sono stati utilizzati tessuti pre impregnati di fibra di carbonio e vetro così da ottenere uno scafo molto leggero e dal dislocamento contenuto, ma in grado di poter garantire ottima rigidità sotto vela.  Le sovrastrutture della coperta sono molto funzionali sia per una lunga crociera che per regate dove è possibile sfruttare le doti di performance dello scafo.

Molto comoda ed ampia è anche la zona prendisole a poppa che, volendo, può essere sfruttata per ricoverare il tender durante la navigazione.  

Dato che questa tipologia di barca non è propriamente uno scafo di serie il prezzo non viene mai comunicato ufficialmente, ma credo di non sbagliare di molto se azzardo che potrebbe superare la fascia del milione e mezzo di euro.

Certamente una barca non per tutte le tasche, ma che potrà soddisfare ampiamente le aspettative dei futuri armatori, anche se orientati ad acquistare una barca solo per soddisfare l’esigenza della crociera pura, senza mai confrontarsi tra le boee.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>